venerdì 8 ottobre 2010

La Fregolotta


Buongiorno e buon venerdi', oggi posto la ricetta della "fregolotta" , un dolce tipico della provincia di Treviso, anzi per essere precisi di Castelfranco Veneto.
Il nome "fregolotta" deriva dal veneto "fregola" che in italiano vuol dire briciola, infatti questo dolce non si taglia con un coltello o paletta ma si deve rompere a pezzi.
L'accompagnamento ideale per questo dolce e' un vino dolce liquoroso, dove i pezzi vengono immersi prima di essere gustati.

Ingredienti per una fregolotta dal diametro di 30 centimetri

200 grammi di mandorle dolci spellate
200 grammi di zucchero
200 grammi di farina
50 grammi di burro fuso
2 tuorli
3 cucchiai di panna montata
1 pizzico di sale

Tritate le mandorle nel mixer con 3 cucchiai di zucchero, mescolate il tutto con la farina ed il rimanente zucchero.
Fate una fontana sulla spianatoia e mettevi al centro il sale, i tuorli, la panna montata ed il burro fuso.
Lavorate l'impasto velocemente e stendetelo in una teglia antiaderente del diametro di 30 centimetri.
L'impasto descritto e steso, avra' uno spessore di 1 centimetro circa.
Infornate a 180° per 30 minuti o fino a quando la superfice sara' dorata.
Lasciate raffreddare, togliete la torta (noterete che sara' diventata dura), spolverizzate la superfice con dello zucchero e servite.

Buon appetito e buon week end

7 commenti:

Federica ha detto...

Rustica e scrocchiarella, l'ho assaggiata una sola volta ed è davvero favolosa. Grazie per la ricetta. Ciao, buon week end

Cris ha detto...

Me gustó mucho la fregolatta, la anoto para hacerla en estas próximas fiestas, buen fin de semana!

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

Ma che bella fregolotta croccantosa..e i da facile da gare gliten free giá che hai usato le mandorle Ciao e buon we

speedy70 ha detto...

Sì, sì, la conosco; è simile alla nostra sbrisolona. Buonissima e grazie della ricetta Flavio!!!

Le pellegrine Artusi ha detto...

Buooona questa torta!!! Allora dai mettiamo d'accordo noi portiamo il vin santo! ;) Baci buon fine settimana

Fabiana ha detto...

mai provati dolci veneti ma visto questa meraviglia mi sa che è meglio recuperare il tempo perso..

Luciana ha detto...

Accipicchia che bel dolce!!! non lo conoscevo ma la presenza delle mandorle nell'impasto, lo rende uno dei miei preferiti, anche se non le utilizzo spesso, le adoro!!! quindi posso solo immaginare la golosità di questo dolcetto!!! complimenti e buon week end!!!