lunedì 14 maggio 2012

Panino al pollo e yogurt con Miscela di spezie Baharat-Persia

mercoledì 11 aprile 2012

Carne di cavallo: spiedini kebab con miscela di spezie Tabil-Tunisia






Buongiorno a tutte/i voi

il piatto di oggi si ispira a quei favolosi spiedini di carne macinata che negli Stati Uniti si chiamano “shish kebab” di ispirazione medio-orientale, più precisamente Iraniani. Ho variato la carne utilizzando quella di cavallo, molto più tenera e gustosa a cui ho aggiunto la miscela di spezie Tabil-Tunisia di orodorienthe i cui ingredienti sono: cannella cassia, anice, coriandolo, pepe, noce moscata, pepe della Cayenna, finocchio, chiodi di garofano, sale 11%, zenzero. La preparazione è semplice e non presenta nessuna difficoltà, il risultato sarà un successo.

Ingredienti per 4 persone

600 grammi di carne di cavallo macinata, fatevi macinare della carne da bistecche senza l’aggiunta di grasso

1/2 cipolla tritata sottilissima

1/2 spicchio di aglio tritato sottilissimo

3 cucchiai di miscela di spezie Tabil-Tunisia di orodorienthe che le trovate al seguente link: http://orodorienthe.blogspot.it

Prezzemolo tritato q.b.

Amalgamate per bene (utilizzate pure le mani) tutti gli ingredienti in una ciotola e lasciate riposare per circa 2 ore, in questo modo la carne “assorbirà” tutti i profumi della miscela di spezie Tabil-Tunisia. A questo punto servirebbero degli spiedini in ferro un pò larghi per fare aderire la carne sulla superficie, io ho risolto affiancando due spiedini di legno tenendoli separati per circa 1 centimetro. Lavorate con le mani la carne attorno allo spiedino fino ad una lunghezza di circa 20 centimetri. Oliate leggermente una bistecchiera e fatevi cuocere gli spiedini per 2 minuti per lato. Trasferiteli in una teglia e terminate la cottura per 5-10 minuti in forno a 180°, il tempo è indicativo e dipende dallo spessore della carne. Serviteli ben caldi accompagnandoli con una salsa allo yogourt (bianco e magro con l’aggiunta di erba cipollina e cetriolo tritato) e pomodori conditi con una vinaigrette di olio, sale, limone.

Buon appetito

martedì 27 settembre 2011

Arrosto di maiale alla birra


Buongiorno a tutte/i voi
dopo un pò di ricette a base di pesce torno con una ricetta di carne.
La temperatura è cambiata, fa un pò più fresco anche se non di molto, anzi direi che l'estate non vuole finire, durante il giorno la temperatura è più che gradevole.
Ultimamente non riesco a fare molte ricette, il mio tempo si è ridotto notevolmente per l'apertura del nuovo negozio.
Per chi ancora non lo sapesse, ho un nuovo blog "orodorienthe" dove si parla di tè e del mondo che lo circonda.
Ma veniamo alla ricetta di oggi, semplice, semplice, come al solito.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 kilo di lonza di maiale
2 cipolle tagliate sottili
1/2 litro di birra chiara
Aromi (salvia, rosmarino, alloro)
Olio evo
Sale e pepe

In una casseruola pesante facciamo soffriggere leggermente la cipolla in 3-4 cucchiai di olio evo, aggiungiamo un pò di acqua calda e proseguiamo la cottura per 10 minuti.
Mettiamo la lonza di maiale e la rosoliamo da ambo le parti, aggiungiamo gli aromi e la birra, proseguiamo la cottura per 1 ora e 1/2 a fuoco moderato e con coperchio, se occorre aggiungiamo altra birra.
Lasciamo la lonza nella pentola per circa 30 minuti, procediamo a tagliarla a fette e serviamola con le cipolle ed il sugo di cottura, aggiustiamo di sale e pepe.

Buon appetito

domenica 18 settembre 2011

Gnocchi allo zafferano e mazzancolle


Buongiorno e buon inizio di settimana,
finalmente ha un pò rinfrescato con la pioggia di ieri.
Continuo con un'altra ricetta a base di pesce, dopo un antipasto ed un secondo, ecco un bel primo semplice semplice.

Ingredienti per 4 persone

800 grammi di gnocchi
300 grammi di mazzancolle pulite, cioè sgusciate dal carapace, e tritate a pezzi grossi
2 bustine di zafferano
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1/2 spicchio di aglio tritato
Prezzemolo tritato
Olio evo
Sale e pepe

Per questa ricetta vi consiglio di preparare gli gnocchi fatti in casa, se non siete capaci o non avete tempo utilizzate quelli già pronti.
Per fare gli gnocchi in casa avete bisogno di 1 kg di patate da gnocchi (le trovate al supermercato), 300 grammi di farina, 1 uovo ed un pizzico di sale.
Fate bollire le patate con la buccia in abbondante acqua con un pò di sale, quando sono cotte pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate, aggiungete la farina, fate un buco al centro e mettete l'uovo ed un pizzico abbondante di sale.
Impastate velocemente come si fà di solito per la pasta frolla.
Fate dei cordoncini dello spessore di un dito e tagliate gli gnocchi con un coletllo, a piacere arricciateli sulla forchetta.
In una padella mettete 4 cucchiai di olio evo e fate soffriggere brevemente l'aglio ed il prezzemolo, aggiungete le mazzancolle tritate, il vino bianco e lo zafferano, cuocete a fuoco alto per 2 minuti.
Mettete a cuocere gli gnocchi facendoli bollire in abbondante acqua salata, quando vengono a galla scolateli e fateli saltare nella padella con il sugo per 1 minuto.
Serviteli con una macinata di pepe fresco.

Buon appetito