martedì 22 marzo 2011

Sbrise ai ferri



Buongiorno a tutte/i voi,
vi è mai capitato di avere la macchina fotografica piena di foto e di non avere tempo per pubblicare le ricette?
Ultimamente mi succede spesso.
Oggi vi presento un contorno facile da preparare e , tutto sommato, abbastanza gustoso.
Vi avevo già parlato delle "sbrise", un fungo che porta il nome di Pleurotus, ormai raro da trovare in natura ma abbondantemente coltivato.
Non è un fungo prelibato, ma il basso prezzo lo rende appetibile anche per cambiare il solito contorno composto da insalata.
Quando lo acquistate si presenta piu' o meno così (la foto è stata tratta da internet):










La preparazione è semplice, una volta acquistato pulite i funghi eliminando i gambi che risultano duri e gommosi.
Appiattite la parte superiore (cappelle) e cuocetele su una piastra ben calda e unta con un filo di olio per circa 3-4 minuti per lato.
Servitele con sale, pepe, un filo di olio evo e prezzemolo tritato.
Nota positiva, calorie inesistenti e quindi ottime per una dieta.

Buon appetito

2 commenti:

Günther ha detto...

è un contorno anche comodo e smeplice da preparare non guasta

I fiori di loto ha detto...

mi piacciono tutti i funghi .. sono un contorno veloce e versatile!