giovedì 30 settembre 2010

Rigatoni con radicchio rosso di Chioggia e speck


Buongiorno e buon giovedi' , continuo le ricette con una pasta dai sapori autunnali.
La verdura del mese e' , come avrete capito, il radicchio, in questa occasione quello rosso di Chioggia.

Ingredienti per 4 persone

1 radicchio rosso di Chioggia grande o due piccoli, pulito, privato della parte centrale bianca (perche' amara) e ridotto a strisce.
1 fetta di speck alta 1 centimetro e ridotta a cubetti
1/2 cipolla tritata
Parmigiano o grana padano grattuggiato
Olio evo
Sale e pepe

Prendiamo una padella capiente e mettiamo 3-4 cucchiai di olio evo, facciamo imbiondire la cipolla e aggiungiamo il radicchio, facciamo cuocere per 10 minuti sfumando leggermente con un goccio di vino rosso, aggiustiamo di sale e pepe.
Sopra ho scritto radicchio senza la parte bianca intendendo che ad ogni foglia venga tolta la parte bianca, sarebbe troppo amara ed il piatto potrebbe non piacere a tutti.
Spegniamo il fuoco della padella e mettiamo lo speck.
In una pentola cuociamo la pasta in abbondante acqua salata, scoliamola e mettiamola nella padella aggiungendo un po' di acqua di cottura.
Facciamo saltare il tutto per 1-2 minuti, aggiungiamo abbondante grana o parmigiano grattuggiato ed amalgamiamo il tutto.
Serviamo ben caldo.

Buon appetito

9 commenti:

chamki ha detto...

Ottimo a sapersi questa cosa che la parte centrale e' amara, non ne avevo nessuna idea, pensavo che il radicchio [che adoro] fosse tutto amaro! Grazie, me lo ricordero' per fare questa ricettina favolosa, quando non si sa. Buona giornata!

Federica ha detto...

Un piatto autunnale che a casa è sempre molto gradito. L'amarognolo del radicchio è la cosa che più mi piace a contrasto con il gusto saporito dello speck. Buona giornata

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

ottima e golosa ricetta complimenti...
Buona giornata a presto...

Rebecca ha detto...

io amo il radicchio! e pure lo speck! questa ricetta me la segno e la provo il prima possibile!
baci!

Luciana ha detto...

Ciao Flavio, passo sempre a trovarti con tanto piacere...mi allettano molto le tue ricettine...come questa pasta dai profumi e dai colori tipici dell'autunno!!! complimenti!!! bravissimo!!! un abbraccio :-D

flavio ha detto...

grazie per le vostre visite, una cosa da sapere in piu' e' acquistare il radicchio in questo periodo, se prende una ghiacciata diventa tutto amaro. se lo acquistate quand'e' inverno, senza farvi scoprire assaggiate una foglia per evitare di buttare tutto.

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

Che meraviglios classico abbinamento...Mi piace tantoooo

Cris ha detto...

La pasta, siempre nos hace quedar bien, y en este caso acompañada con tocino, verdura y parmesano, una delicia!!!
Cariños

nanussa ha detto...

non l'ho mai mangiati i rigatoni con il radicchio, da provare...
golosa ricetta !! ciao :)