mercoledì 14 luglio 2010

Spaghetti con le vongole


Buongiorno a tutti/e voi blogger e ben ritrovati.
Finalmente il caldo e' diventato insopportabile e sicuramente e' insopportabile stare davanti ai fornelli, ma l'estate regala piatti che in inverno sarebbero poco appetibili.
Sono stato in ferie al mare e vi diro' che mi mancano da morire i bagni nell'acqua cristallina. Bagni che duravano ore e da cui si usciva rinfrescati e appagati da una bellezza marina straordinaria. Vi postero' qualche foto del mare e poi mi direte se non sembra una piscina naturale.
I piatti che preferisco in estate sono delle belle insalatone ricche di tutti i tipi di verdura e il pesce che trovo piu' appagante della carne (a parte il bbq).
Comincio con un piatto semplice e che ha diverse varianti, la mia e' questa:

Ingredienti per 4 persone
1 kilo di vongole veraci
400 grammi di spaghetti
olio evo
prezzemolo
aglio
2 acciughe sott'olio
1 fetta di limone biologico
vino bianco
cipollla
sale
pepe o peperoncino

Mettete le vongole in acqua con un cucchiaino di sale e lasciatele spurgare per circa 1 ora.
Sciaquatele molto bene con acqua corrente.
Prendete una padella , versate due cucchiai di olio evo , mezza cipolla tritata e la fetta di limone, fate soffriggere per qualche minuto, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e alla ripresa del bollore mettete le vongole, chiudete la pentola con un coperchio.
Fate aprire le vongole muovendo la pentola di tanto in tanto.
Togliete il mollusco dalle conchiglie ( non tutte ma la meta') e tenetele da parte , filtrate il sugo di cottura e mettetelo in un bicchiere.
Mettete a bollire l'acqua della pasta.
Pulite la padella , versatevi due cucchiai di olio evo e fate sciogliere le due acciughe sott'olio (daranno un sapore di mare in piu'), aggiungete uno spicchio di aglio tritato e tre cucchiai di prezzemolo tritato, fate soffriggere per un minuto poi aggiungete il sugo di cottura delle vongole.
Fate cuocere la pasta molto al dente e terminate la cottura nella padella aggiungendo le vongole.
Fate saltare la pasta nella padella aggiungendo a piacere pepe o peperoncino.
Come potete vedere nel sugo non c'e' la presenza del sale che e' stato sostituito dalle acciughe.
Come sempre buon appetito ed un grosso smack a tutti/e voi.

4 commenti:

meggY ha detto...

Bentornato Flavio!Immagino ti manchino i bagni nell'acqua cristallina..io devo ancora partire ma già penso a come mi dispererò al ritorno :) comunque anch'io sfido i fornelli a favore di piatti deliziosi, come questi spaghetti alle vongole, che si lasciano mangiare sempre volentieri.Mi sembra di sentirne il profumino..ciao ciao

flavio ha detto...

ciao meggy , ti auguro di fare delle bellissime ferie , ho visto le tue ultime ricette e devo dire che te ne rubero' qualcuna.

Annie ha detto...

Que bien ya regresaste!!! y nos dejas un plato delicioso. Gracias
Un saludo cordial

flavio ha detto...

ciao annie , anche a te auguro delle ferie favolose .