venerdì 10 dicembre 2010

Coda di rospo in roll di melanzane con gamberi



Buongiorno a tutte/i voi
la ricetta di oggi e' dello chef Martino Martignon, docente del corso di cucina che sto frequentando.
L'argomento di ieri sera era il cioccolato e la sua trasformazione in cioccolatini da fare e regalare per le festivita' natalizie, Piemontesi Mannon Praline Baci Tartufini Rocher e Madame hanno preso forma sotto i nostri occhi stupiti dalla semplicita' delle spiegazioni di Martino.
Mai viste cosi' tante dita succhiate in vita mia!!!!
Veniamo alla ricetta di oggi che e' a base di pesce (oggi e' venerdi') ed e' semplice da realizzare con una sola difficolta', la formazione del roll che spero di spiegare in modo chiaro.

Ingredienti per 4 persone

500 grammi di melanzane pulite e tagliate a fette sottili
500 grammi di coda di rospo (rana pescatrice) privata della pelle e divisa in 2 filetti
200 grammi di gamberi medi
Prezzemolo tritato
Olio evo
Sale e pepe

Iniziamo con grigliare le melanzane da ambo le parti.
Prendiamo 2 fogli di pellicola trasparente da microonde e li uniamo sormontandoli per 2 centimetri.
Sistemiamo le melanzane sulla pellicola formando un rettangolo e sormontandole leggermente.
Mettiamo del sale sulle melanzane, sistemiamo al centro i due filetti di coda di rospo e i gamberi, saliamo e pepiamo il pesce, alla fine avremo questo:












Spero che la foto sia esplicativa.
Ora dobbiamo arrotolare le melanzane intorno al pesce aiutandoci con la pellicola, ottenuto il roll lo facciamo scorrere sul piano di lavoro per chiudere i due lati.
Facciamo dei fori, con la punta di un coltello, sulla parte inferiore del roll , cioe' la parte che adageremo su una placca da forno.
Questo serve a fare fuoriuscire il liquido di cottura.
Mettiamo la placca in forno a 180° per circa 35-40 minuti.
Aspettiamo che si raffreddi completamente prima di tagliare il roll a fette.
Disporre le fette in un piatto, versare un filo di olio e del prezzemolo tritato, servite accompagnando con della salsa di pomodoro fatta cuocere con uno spicchio di aglio, un filo di olio, sale e pepe.

Il vino da abbinare scelto da Vanni dell'enoteca "lecantinedeidogi" e' un Muller Thurgau dell'azienda Egger Ramer

Buon appetito

7 commenti:

Fuat Gencal ha detto...

Ellerinize, emeklerinize sağlık. Çok güzel ve leziz görünüyor.

Saygılarımla.

speedy70 ha detto...

Che piattino ricco e originalissimo, ne prendo spunto! Ciao Flavio!

stefy ha detto...

Piattino veramente ottimo....complimenti...ne ruberei una forchettata nonostante l'ora......buona serata stefy

Lory B. ha detto...

Che bella ricetta!!!!!!
Un mix di sapori....interessanti!!!!
Bravissimo!!!!!
A presto!!!!!!|

lucy ha detto...

un ottimo piatto molto saportito e originale.
ottima la tua scelta del pesce!

Cristina ha detto...

Questo piatto deve essere delizioso, se mi capita una coda di rospo tra le mani ci provo anche io!

Fimère ha detto...

j'aime beaucoup le poisson et je trouve que cette lotte est bien préparé un vrai régal
bonne journée