martedì 17 maggio 2011

Risotto con le capesante


Buongiorno a tutte/i voi
si avvicina la stagione calda e , con essa, la poca voglia di cucinare o di stare vicino ai fornelli.
La ricetta di oggi si presta bene in queste giornate ancora fresche, oltre che essere semplice e gustosa.

Ingredienti per 4 persone

10 capesante grandi o 15 piccole
5 tazzine da caffè di riso "roma"
Brodo vegetale non salato
1/2 cipolla tritata
1 scalogno tritato
Prezzemolo tritato
Olio evo
Burro
Vino bianco secco
Sale e pepe

In una padella antiaderente mettiamo una noce di burro e lo scalogno tritato, facciamo imbiondire (attenzione che non bruci) e mettiamo le capesante.
Facciamo cuocere 2-3 minuti per lato e sfumiamo con un goccio di vino, togliamo le capesante e mettiamole da parte.
In una pentola mettiamo 3-4 cucchiai di olio evo e facciamo rosolare la 1/2 cipolla tritata, mettiamo a tostare il riso per 2-3 minuti, sfumiamo con 1/2 bicchiere di vino bianco e portiamo a cottura il riso aggiungendo il brodo vegetale poco a poco.
Tagliamo le capesante in pezzi non troppo piccoli (teniamo qualche parte rossa intera per decorazione) e le aggiungiamo al risotto qualche minuto prima della fine di cottura.
Aggiungiamo anche il brodo delle capesante filtrato con un colino, questo per evitare di mettere anche lo scalogno.
Aggiustiamo di sale e pepe.
Al termine aggiungiamo del prezzemolo tritato.

Buon appetito

1 commento:

Stefania ha detto...

Una bella ricetta, ciAO